MUSEUMS

YouTube

ti99iuc

Il TI-99, ad oggi e anche se molti lo credevano... non è mai Morto !...
Ci Sono Giochi Nuovi, Programmi Nuovi, Incontri di appassionati fatti in qualche parte del mondo, Hardware Nuovo... insomma ... il TI-99/4A è ancora VIVO !!! :-D

 

 


datamath

 The Datamath Calculator Museum helps to preserve the spectacular achievements of Texas Instruments on the electronic calculator history initiated with Jack Kilby’s invention of the integrated circuit (IC) in 1958, the Cal-Tech project in 1965, leading to the “calculator-on-a-chip” in 1971 that made the calculator available to everyone. The Datamath Calculator Museum features every Texas Instruments calculator from the early TI-2500 Datamath introduced in 1972 to the latest TI-Nspire CX graphing calculator, the educational toys started with the Little Professor and the all speech products like ET’s Speak & Spell.

 


nemesi service

Nemesi Service, è un sito web che tratta di tematiche inerenti la tecnologia, le scienze e l'informatica in genere. L'autore prosegue e tiene vivo il sito che è stato l'elemento digitale trainante della società informatica con lo stesso nome, ora non più attiva.Ancor prima di Google Chrome, Windows Edge, Firefox e Windows 10, questo sito ha adottato il tema scuro come layout, con pagine dallo sfondo scuro con caratteri e colori ben visibili. Ciò significa che l’effetto sui nostri occhi sarà una lettura più rilassata e, sul lungo periodo, si svilupperanno meno difetti alla vista dovuti alla persistenza sugli schermi di computer e telefonini.


radio e dintorni

 Radio e dintorni ... quando la fantasia ti portava lontano ...

 

 

 

 

 


retrocomputer firenze

L’associazione culturale “Firenze Vintage Bit” nasce nel 2016 per diffondere la passione per il mondo del Retrocomputer e per tenerla viva durante tutto l’anno con eventi, incontri e un luogo tutto nostro da gestire.
Nel maggio 2017 si converte in Associazione Firenze Vintage Bit Onlus.

 


vcci

L’Associazione Culturale “Vintage Computer Club Italia” nasce ufficialmente nel mese di novembre 2016, ma con radici profonde a partire dal Retrocomputer Club Italia (RCI), attivo già da circa 4 anni con una storia di aggregazione di appassionati distribuiti su tutto il territorio italiano. Lo scopo dell'Associazione Culturale è quello di promuovere, preservare, divulgare tutto ciò che è inerente la Storia dell’Informatica, nonché proporre una “casa comune” per tutte quelle Associazioni che hanno lo stesso obiettivo.


museo dagomari

 La passione per i vecchi calcolatori nacque, quasi per gioco, nel 1996; all'epoca, nella scuola in cui insegno Informatica dal 1987, cercavamo insieme ad una quinta classe un argomento che potesse abbinare tecnologia, storia e scienze matematiche, da sviluppare per l'esame di stato. La scelta ricadde sulla realizzazione di un sito web che ricordasse gli avvenimenti più importanti della storia del calcolo: chiamammo il lavoro "Museo virtuale del computer". Fu appassionante per me e per gli studenti percorrere a ritroso la storia dell'umanità.


brusaretro

 Brusaporto retrocomputing è una manifestazione amatoriale nata per promuovere l'incontro tra appassionati di retrocomputing, un hobby che nasce dal desiderio di preservare dalla distruzione vecchi computer oramai obsoleti, ma ricchi di valenze storiche e affettive.

 

 


museo del computer

 Il Museo del Computer rappresenta attualmente il più grande museo esistente in Europa. È un museo reale e visitabile su appuntamento, un museo dove il visitatore non si limita ad osservare, ma può toccare, accendere, utilizzare pressoché tutte le macchine. Il suo catalogo è composto da oltre 7000 apparecchiature catalogate su circa 10000, di oltre 5000 modelli differenti; oltre 5000 volumi tra manuali e testi; oltre 10000 numeri di oltre 100 riviste diverse; centinaia di software diversi; migliaia di foto, di manuali, di schede tecniche, disponibili online sul nostro sito internet; un’attività di raccolta di oltre 20 anni; più di 50.000 Km percorsi ogni anno, in Italia ed in Europa, per salvare macchine d’importanza storica. Stiamo riallestendo dopo un trasferimento di sede che ha richiesto risorse e tempi enormi, e tra pochissimo saremo nuovamente operativi al 100%.


vintage calculatros

 A celebration of old calculators showing the evolution from mechanical calculator to pocket electronic calculator.

 

 

 


larini

 Il mio interesse per il mondo dell'informatica nacque appena finito il liceo, prima di partire per l'avventura universitaria al Politecnico di Milano, dopo aver acquistato il primo numero di una rivista, Micro e Personal Computer nel Settembre 1979. Così dopo aver consultato la "Guida Mercato", che era suddivisa tra Personal Computer, Calcolatrici Programmabili e Schede a Microprocessore,  e compatibilmente con il budget a disposizione decisi di acquistare una calcolatrice programmabile. 


esocop

 The European SOciety for COmputer Preservation.

 

 

 


mycalc db

  I wish to reference all Electronics Pocket Calculators produced in the 70's and 80's, I do not think I can do it, I would thus be satisfied to feed the base with all the data I have or which I could find in the future. This huge work takes and will take a lot of time.

 


emmella

 Au début des années 80, j'étais un passionné d'ordinateurs de poches et autres calculatrices programmables. Puis j'ai cessé de m'y intéresser pendant une vingtaine d'années. Mais tout au long de ces années, j'ai lu et relu les numéros des revues "L'ordinateur de Poche" ou de "List" qui traitaient de ces machines.

 


commodoremania

Nel presentarci useremo una sola parola….nostalgici…. I computer (o meglio…i retrocomputer) che presentiamo su questo sito hanno fatto la storia dell’informatica…. Hanno accompagnato molte delle nostre giornate di adolescenti ed adulti affascinandoci con le loro capacità e facendoci sognare interagendo con lo schermo televisivo…

 


leonardo miliani

 Questo sito è dedicato a me !
Senza passare per immodesto, cosa pretendete da un sito intitolato ad una persona? 
A parte gli scherzi, queste pagine sono l’evoluzione del vecchio sito personale, che ormai ha lasciato il tempo che trova… oggi sono di moda i blog, per cui non mi restava che adeguarmi a questa nuova tendenza!

 


Epocalc

 Collection Images bookmarks Retrocomputing.

 

 

 

 


settorezero

 Settorezero.com  è un blog personale di  Giovanni Bernardo (CyB3rn0id)  online dal 25 Ottobre 2007 incentrato sull'elettronica embedded, programmazione microcontrollori (PIC® in particolare, ma anche ESP8266 e Arduino), retrogaming, retrocomputer, domotica, automazione, cultura maker e storie/curiosità relative a questi argomenti. Non è una testata giornalistica, quindi non è una pubblicazione a carattere periodico, né un sito a carattere commerciale.


 zeptobars.jpgZeptobars started in 2012, when I was working on "homemade" ICs. Before trying to design or make your own it is beneficial to look at work of others. This on-hands experience is invaluable. Original goals were to observe manufacturing of MIFARE tags at Mikron, which then was starting manufacturing on 180nm technology (this was concluded in 2013), look closer at KR580VM80A - CPU of my first computer (this was concluded with full reverse engineering in 2015) and finally - look with greater details at simpler CMOS chips (7400/4000 series) as a starting point for DIY design.